Ristrutturazione debiti Aziende (Molise-Puglia-Abruzzo)

 

L'accordo di ristrutturazione dei debiti ex art. 182 bis (LEGGE FALLIMENTARE)

 

  1. ·                   Come funziona
  2. ·                   I debiti da ristrutturare
  3. ·                   I debiti che non si riescono a ristrutturare
  4. ·                   Attestazione del piano
  5. ·                   Omologa del tribunale

 

 Come funziona

L'accordo di ristrutturazione dei debiti ex art 182 bis è un accordo stragiudiziale tra l'azienda e l'ampia maggioranza dei sui creditori, regolamentato dalla legge e con un formale procedimento di omologazione da parte del tribunale.

Con tale accordo l'imprenditore ha la facoltà di stipulare un piano stragiudiziale di ristrutturazione dei debiti sia finanziari che commerciali con i creditori che rappresentino almeno il 60% dei crediti, tenendo presente che tutti i creditori rimanenti che non partecipano all'accordo devono essere regolarmente soddisfatti.

 

L'accordo di ristrutturazione dei debiti ha quindi due precisi requisiti senza i quali non si ottiene l'omologa del tribunale: deve essere firmato da creditori che rappresentino almeno il 60% dei debiti complessivi dell'azienda e deve assicurare il pagamento degli altri creditori che non hanno preso parte o non hanno accettato l'accordo. 

 

SCARICA IL FILE COMPLETO - SOTTO RIPORTATO 


-

Download
ristrutturazione debiti aziende- Molise-Puglia-Abruzzo
scarica il file completo , con tutti i dettagli per la ristrutturazione attreverso la legge fallimentare 182 bis
Articolo 182 bis (legge fallimentare)- P
Documento Adobe Acrobat 20.3 KB

Finservice Capital Srl , vico F.lli brigida n2 - 86039 -Termoli (CB)

 Tel 0875-630178